Le proteine causano conseguenze?

Ogni tipo di informazione riguardante l'allenamento e l'alimentazione di un fighter
Rispondi
Avatar utente
Tigerman
Bianca
Bianca
Reactions: 0
Messaggi:28
Iscritto il:05/02/2013, 14:51
Disciplina:Savate, Boxe, Grappling

22/02/2013, 13:53

Ciao a tutti. Con il progredire degli allenamenti ho deciso di aumentare la mia forza e la mia massa anche se di poco e di soli due chili. Attualmente oscillo tra i 70 e i 73 chili ma vorrei arrivare stabilmente a 75. Mangio tre pasti completi al giorno (a pranzo e colazione mangio soprattutto caboidrati mentre a cena vado di verdure e alimenti proteici) ed inoltre faccio due merende sostanziose, una alla mattina e una al pomeriggio prima dell'allenamento (cracker, biscotti e frutta). Ho un metabolismo molto veloce e se smetto di allenarmi tendo a perdere peso fino a stabilizzarmi sui 69 kg. Leggendo i topic del forum e parlando con i miei compagni di palestra sto valutando l'opportunità di assumere delle proteine per aumentare la massa. Quello che mi chiedevo è se l'assunzione di proteine comporta delle conseguenze, sopratutto mi chiedevo se se ne presentavano per il fegato o per i reni. Si rischia di incorrere in qualche patologia cronica con l'assunzione quotidiana di proteine? Scusate ma sono molto ignorante in materia e sono un pò ippocondriaco perciò ci tengo ad informarmi bene...
0

Avatar utente
GSP
Bianca 1°
Bianca 1°
Reactions: 0
Messaggi:79
Iscritto il:10/12/2012, 4:51
Disciplina:MMA, Sanda, BJJ
Località:Napoli

22/02/2013, 22:37

interessa anche a me questa cosa, aspetto anche io risposte al riguardo :applauso:
0

Avatar utente
Erdemol
Marrone
Marrone
Reactions: 3
Messaggi:2413
Iscritto il:08/12/2009, 13:46
Disciplina:nessuna

22/02/2013, 23:41

Cosa intendi precisamente con "proteine"?

Integratori?

Ad ogni modo la storia è sempre la stessa, ad una dieta iperproteica deve essere accompagnata un'adeguata idratazione per non stressare i reni ed il fegato.

Insomma, devi bere come un cammello.

Se fai la pipì color verde benzina e puzzolente come asparagi marci significa che prendi troppe proteine e che a breve ti piscerai un rene.
0

Avatar utente
zelard
Nera 1°
Nera 1°
Reactions: 0
Messaggi:14805
Iscritto il:29/10/2008, 1:58
Disciplina:Grappling

22/02/2013, 23:55

Credo che questo argomento lo possono sviscerare bene kiichi e dragon!!!
0

Avatar utente
Capo
Marrone
Marrone
Reactions: 0
Messaggi:2319
Iscritto il:28/10/2011, 17:05
Disciplina:BJJ

23/02/2013, 10:20

zelard ha scritto: Credo che questo argomento lo possono sviscerare bene kiichi e dragon!!!
e pure Capo! :twisted:
Tuttavia, ne parlavamo in palestra, perché avete tutti questa fissazione della massa?
Se poi la mattete su in questa maniera innaturale la perdete in un battito di ciglia!
0

Avatar utente
ZioDanilo
Nera 3°
Nera 3°
Reactions: 5
Messaggi:24747
Iscritto il:21/10/2008, 22:37
Disciplina:BJJ
Località:Roma

23/02/2013, 10:31

Mangiare troppo proteine fa male alla salute.
0

Avatar utente
Capo
Marrone
Marrone
Reactions: 0
Messaggi:2319
Iscritto il:28/10/2011, 17:05
Disciplina:BJJ

23/02/2013, 10:51

ZioDanilo ha scritto: Mangiare troppo proteine fa male alla salute.
Non per fare il frikkettone hippie, ma lo zio ha piuttosto ragione, se cercate bibliograficamente troverete sostenitori di entrambe le fazioni (quella proteine a bestia e quella poche calorie).
Però, e questo é un DATO DI FATTO, sappiate che i maggiori oncologi tra cui Veronesi sono quasi tutti vegetariani o vegani, poi fate i vostri conti.

con questo voglio dire che:
-se sostituite le proteine in polvere con quelle naturali vi state cercando problemi
-se vi preoccupate dei danni da proteine e avete uno stile di alimentazione da americano medio allora sappiate che i vostri problemi non deriveranno solo dalle proteine
-se volete competere sappiate che la massa aggiunta così non é una gran scelta almeno all'inizio, di solito si tende a scendere

Per il resto che aggiungere... ci sono tipi e tipi di proteine, da quelle più leggere a quelle con il gammaidrossibutirrato.
precisazione doverosa: gli integratori non seguono la stessa legislazione dei farmaci, cioè fase preclinica, studi clinici di fase I-II-III e farmacovigilanza. quindi logicamente sugli effetti collaterali si sa ancora poco.

Detto questo: personalmente se fossi un agonista che trae profitto dalla propria attività per certo le prenderei, siccome sono un ragazzo senza aspirazioni da quel punto di vista cerco di bilanciare il tutto con quello che mi fornisce la madre terra.

ultima precisazione: tra un anno mi laureo ed ho deciso che cercherò un master sulla medicina sportiva perchè mi interessa rimanere nell'ambiente, fatto quello il mio sogno sarebbe lanciare la mia linea di integrazione a diversi livelli a seconda dell'esigenza promuovendo un uso responsabile degli integratori.
Dopo questo spoilerone se vi interessa ricordate il nome del buon vecchio Capo.
Chissà se diventerò il Mike Dolce italiano!
0

Avatar utente
WildBoar
Bianca
Bianca
Reactions: 0
Messaggi:23
Iscritto il:07/01/2013, 14:44
Disciplina:Sanda, Pugilato

23/02/2013, 12:38

Capo ha scritto:
ZioDanilo ha scritto: Mangiare troppo proteine fa male alla salute.
Non per fare il frikkettone hippie, ma lo zio ha piuttosto ragione

con questo voglio dire che:
-se sostituite le proteine in polvere con quelle naturali vi state cercando problemi
-se vi preoccupate dei danni da proteine e avete uno stile di alimentazione da americano medio allora sappiate che i vostri problemi non deriveranno solo dalle proteine
-se volete competere sappiate che la massa aggiunta così non é una gran scelta almeno all'inizio, di solito si tende a scendere
Ragazzi straquoto questo discorso. Secondo me le parole spese rispetto all'alimentazione, le proteine vanno bene per i professionisti di alto livello (ufc per capirci).
è giusto che un professionista vero di MMA dedichi tempo, soldi e neuroni ai ragionamenti di mike dolce.
Io dedicherei invece energia e tempo ad allenarmi piuttosto che ha scegliere l'integratore giusto.
Capisco che è seducente pensare che una "polverina magica" migliori le nostre prestazioni, o che le proteine ci renderanno invincibili ma in realtà non è così. Questa è una scorciatoia illusoria.
Lo sparring, il sudore, quello migliorerà veramente le vostre/nostre qualità di combattenti.
Con questo non voglio dire che la domanda sia inutile e sciocca, ma piuttosto che nelle arti marziali e negli sport da combattimento questo discorso è eccessivamente sopravvalutato.
In realtà poi l'utente che ha posto la domanda è uno che si allena molto ed il discorso non è diretto a lui ma è piuttosto una riflessione generale.
Se seguite l'ufc vedete che fine fanno i fighter ipermuscolosi e supergonfi. vanno giù, fanno ridere, o vengono squalificati per doping.
Le proteine lasciatele ai culturisti, che in realtà sono sportivi "relativi" che prediliggono l'estetica alla sostanza. Loro basano la loro attività su quella robba, ma poi fanno 1 metro ed hanno il fiatone oppure non riesco ad alzare il braccio che è solo gonfio di acqua.
Se ho imparato una cosa nella mia pratica sportiva marziale è che l'estetica va bene al massimo per il sabato sera o per le discussioni filosofiche settecentesche, mentre la sostanza è la cosa più importante.
Tirando quindi le fila del discorso e rispondendo alla domanda, le proteine causano conseguenze?
Si, dal mio modesto punto di vista rischiano di allontanare dall'obiettivo e rappresentare una bella illusione molto costosa.
Per fare un parallelo, mi sembra come quelli che arrivano in palestra con 200 euro di attrezzatura ma non hanno mai tirato un colpo, e fanno pena.
Bisogna essere umili nella vita e nella pratica sportiva. Non si è migliori pugili con dei guantoni Cleyto Reyes da 200 euro piuttosto che con dei guanti da 30 euro o con dei pantaloncini da 100 euro piuttosto che da 10 euro.
Prima imparare, veramente, a combattere (fare molte, ma molte gare) e poi pensare a tutto il resto.
:boxe: :boxe: :boxe:
0

Avatar utente
Ken
Blu 4°
Blu 4°
Reactions: 0
Messaggi:687
Iscritto il:24/02/2012, 17:24
Disciplina:Mixed Martial Arts

23/02/2013, 13:57

Capo ha scritto:
ZioDanilo ha scritto: Mangiare troppo proteine fa male alla salute.
Non per fare il frikkettone hippie, ma lo zio ha piuttosto ragione, se cercate bibliograficamente troverete sostenitori di entrambe le fazioni (quella proteine a bestia e quella poche calorie).
Però, e questo é un DATO DI FATTO, sappiate che i maggiori oncologi tra cui Veronesi sono quasi tutti vegetariani o vegani, poi fate i vostri conti.

con questo voglio dire che:
-se sostituite le proteine in polvere con quelle naturali vi state cercando problemi
-se vi preoccupate dei danni da proteine e avete uno stile di alimentazione da americano medio allora sappiate che i vostri problemi non deriveranno solo dalle proteine
-se volete competere sappiate che la massa aggiunta così non é una gran scelta almeno all'inizio, di solito si tende a scendere

Per il resto che aggiungere... ci sono tipi e tipi di proteine, da quelle più leggere a quelle con il gammaidrossibutirrato.
precisazione doverosa: gli integratori non seguono la stessa legislazione dei farmaci, cioè fase preclinica, studi clinici di fase I-II-III e farmacovigilanza. quindi logicamente sugli effetti collaterali si sa ancora poco.

Detto questo: personalmente se fossi un agonista che trae profitto dalla propria attività per certo le prenderei, siccome sono un ragazzo senza aspirazioni da quel punto di vista cerco di bilanciare il tutto con quello che mi fornisce la madre terra.

ultima precisazione: tra un anno mi laureo ed ho deciso che cercherò un master sulla medicina sportiva perchè mi interessa rimanere nell'ambiente, fatto quello il mio sogno sarebbe lanciare la mia linea di integrazione a diversi livelli a seconda dell'esigenza promuovendo un uso responsabile degli integratori.
Dopo questo spoilerone se vi interessa ricordate il nome del buon vecchio Capo.
Chissà se diventerò il Mike Dolce italiano!
Grande Capo!! :applauso: :applauso:
0

Avatar utente
zelard
Nera 1°
Nera 1°
Reactions: 0
Messaggi:14805
Iscritto il:29/10/2008, 1:58
Disciplina:Grappling

23/02/2013, 15:59

Capo ha scritto:
zelard ha scritto: Credo che questo argomento lo possono sviscerare bene kiichi e dragon!!!
e pure Capo! :twisted:
Tuttavia, ne parlavamo in palestra, perché avete tutti questa fissazione della massa?
Se poi la mattete su in questa maniera innaturale la perdete in un battito di ciglia!

hai ragione scusami.... :( :( :muro: :muro: :muro:
0

Avatar utente
Tigerman
Bianca
Bianca
Reactions: 0
Messaggi:28
Iscritto il:05/02/2013, 14:51
Disciplina:Savate, Boxe, Grappling

25/02/2013, 23:35

Innanzitutto ringrazio tutti per le risposte.
Erdemol ha scritto:Cosa intendi precisamente con "proteine"?

Integratori?

Ad ogni modo la storia è sempre la stessa, ad una dieta iperproteica deve essere accompagnata un'adeguata idratazione per non stressare i reni ed il fegato.

Insomma, devi bere come un cammello.

Se fai la pipì color verde benzina e puzzolente come asparagi marci significa che prendi troppe proteine e che a breve ti piscerai un rene.
Sono un completo ignorante e non sò la differenza, ho visto solo quelle in pastiglie, quindi non saprei e perciò chiedo informazioni.
Capo ha scritto:
ZioDanilo ha scritto: Mangiare troppo proteine fa male alla salute.
Non per fare il frikkettone hippie, ma lo zio ha piuttosto ragione, se cercate bibliograficamente troverete sostenitori di entrambe le fazioni (quella proteine a bestia e quella poche calorie).
Però, e questo é un DATO DI FATTO, sappiate che i maggiori oncologi tra cui Veronesi sono quasi tutti vegetariani o vegani, poi fate i vostri conti.

con questo voglio dire che:
-se sostituite le proteine in polvere con quelle naturali vi state cercando problemi
-se vi preoccupate dei danni da proteine e avete uno stile di alimentazione da americano medio allora sappiate che i vostri problemi non deriveranno solo dalle proteine
-se volete competere sappiate che la massa aggiunta così non é una gran scelta almeno all'inizio, di solito si tende a scendere

Per il resto che aggiungere... ci sono tipi e tipi di proteine, da quelle più leggere a quelle con il gammaidrossibutirrato.
precisazione doverosa: gli integratori non seguono la stessa legislazione dei farmaci, cioè fase preclinica, studi clinici di fase I-II-III e farmacovigilanza. quindi logicamente sugli effetti collaterali si sa ancora poco.

Detto questo: personalmente se fossi un agonista che trae profitto dalla propria attività per certo le prenderei, siccome sono un ragazzo senza aspirazioni da quel punto di vista cerco di bilanciare il tutto con quello che mi fornisce la madre terra.

ultima precisazione: tra un anno mi laureo ed ho deciso che cercherò un master sulla medicina sportiva perchè mi interessa rimanere nell'ambiente, fatto quello il mio sogno sarebbe lanciare la mia linea di integrazione a diversi livelli a seconda dell'esigenza promuovendo un uso responsabile degli integratori.
Dopo questo spoilerone se vi interessa ricordate il nome del buon vecchio Capo.
Chissà se diventerò il Mike Dolce italiano!
Proprio perché ho letto delle interviste a Veronesi ho aperto questo post! Diversi studi oncologici hanno dimostrato una relazione tra elevato consumo di carni rosse, salumi e formaggi (specie quelli stagionati) e malattie quali cancro, ictus e infarto. Infatti cerco di mangiare carne e pesce non più di quattro volte alla settimana. Capo, una cosa non capisco ma che vuol dire "se sostituite le proteine in polvere con quelle naturali vi state cercando problemi"? E' meglio l'utilizzo di proteine in polvere rispetto a quelle naturali? Ne sò davvero poco ma mi dai una notizia che mi sbalordisce.... ciò è vero anche se le proteine sono di origine vegetale, carne bianca o pesce? Comunque leggendo ciò che mi hai detto sono abbastanza deciso nel non utilizzare le proteine sintetiche e cercare di aumentare la massa con l'alimentazione.

Infine, caro Wildboar penso che tu abbia capito pienamente il mio modo di pensare, mi alleno sei giorni alla settimana e cerco di migliorarmi soprattutto nella tecnica, ma avendo dei compagni di allenamento di grappling più forti oltre che più bravi (sono tutti sugli 80 kg) ed essendo longilineo (sono 180 cm per 72 kg) ho un netto svantaggio, posso lavorare solo un pò sulla velocità e sulla resistenza. Mettiamoci che lotto con quasi tutti compagni agonisti e capisci perché vorrei aumentare almeno di tre chili la massa, anche solo di tre chili.
0

Avatar utente
Capo
Marrone
Marrone
Reactions: 0
Messaggi:2319
Iscritto il:28/10/2011, 17:05
Disciplina:BJJ

26/02/2013, 10:28

LOL scusa... intendevo il contrario: chi sostituisce le naturali con le sintetiche cerca problemi, non certo il contrario.

Insomma per dirla tutta:
le proteine in polvere sono quanto di meglio ci possa essere in termini di resa OGGI (anabolismo, recupero muscolare) tra le sostanze consentite.
per quanto riguarda il DOMANI si potrebbe discutere.

per questo dico che se uno vive di sport il gioco vale la candela, ma se uno vuole semplicemente sfoggiare il 6 pack o vincere la garetta amatoriale no.
questo é il mio personalissimo punto di vista, io non le uso.

Con questo NON voglio dire che se uno prende tutta la vita delle proteine in polvere (soprattutto se associate al discorso alimentazione corretta) NECESSARIAMENTE avrà effetti collaterali, anzi.

Apro e chiudo una parentesi biochimica molto breve per provare a spiegarvi.

Ognuno ha il proprio DNA.
Genotipo+ambiente= fenotipo = come siamo noi.
Come siamo noi vuol dire non solo colore degli occhi, capelli statura ma pure sistemi enzimatici.

Cosa é un enzima: é una proteina che catalizza una reazione (la rende possibile con poca energia)
Avendo enzimi diversi ognuno reagisce a modo proprio a qualsiasi stimolo.

Esempio: io ho un parente di primo grado che ha avuto un Melanoma. é stata studiato che c'è una proteina (p16) che é responsabile della demetilazione delle guanine che previene questo tumore. lui probabilmente aveva un deficit per il gene che codificava quella proteina quindi si é beccato un tumore.
Io che non sono pirla so che probabilmente ho ereditato quel deficit quindi non mi troverai mai in spiaggia alle 2 del pomeriggio.
Perché sono consapevole del fatto che genetica + stile di vita errato = probabile problema.
allo stesso modo in famiglia mia TUTTI fumano (tranne me e mio fratello) e nessuno ha mai avuto un tumore delle vie aeree: vuol dire che geneticamente siamo poco predisposti a quel carcinoma.

Se uno ha il culo di avere un genoma da campione potrà avere tutta la vita abitudini sbagliate e campare 100 anni.
Se uno é geneticamente "sfortunato" si becca il carcinoma polmonare anche se vive sulle alpi.

é brutto da dire ma é così.
Comunque entro pochi anni, se non già ora, si potranno fare dei test genetici per vedere le proprie predisposizioni ai tumori.

Questo discorso fatto per i tumori vale per tutte le patologie con implicazione genetica e multifattoriali.
Se dei tuoi parenti vicini hanno avuto insufficienza renale o problemi al fegato, fratello, non sfondarti di proteine.

é tutta una questione di statistica.

Avere uno stile di vita sano mi salverà da qualsiasi tipo di patologia?
FORSE SI FORSE NO.
Statisticamente sarà più efficiente che vivere alla H J Simpson?
CERTAMENTE SI.

A ognuno la propria scelta.

Spero di essere stato esaustivo, come avrete intuito sono molto interessato all'argomento, se volete saperne ancora non esitate a chiedere!
0

Avatar utente
Kiichi Miyazawa
Viola 1°
Viola 1°
Reactions: 0
Messaggi:1084
Iscritto il:19/04/2008, 21:16
Disciplina:Judo, Lotta libera e grecoromana
Località:Torino

26/02/2013, 14:15

:applauso: :applauso: :applauso: :applauso:

Solo applausi per te Capo :santo:

Volevo intervenire ma non ho davvero nulla da aggiungere a quello che avete detto, almento dal punto di vista tecnico-scientifico.

Dal punto di vista personale posso dire che secondo me gli integratori vanno usati da chi ne ha bisogno. Per me non è solo l'atleta agonista di alto livello, ma in generale chi si allena ogni giorno con periodi intensità e quantità molto alti; ecco in quei periodi l'integrazione è sensata a mio vedere, però nei periodi "off season" deve necessariamente avere una deflessione (leggasi: sono in vacanza e non mi alleno o comunque mi alleno poco e con calma = smetto per un po' con l'integrazione). Per quanto rigurda chi integra vuole aumentare di massa o "definire" per fare bella figura in spiaggia ecco cosa penso: :vomito: :vomito:
0

Avatar utente
GSP
Bianca 1°
Bianca 1°
Reactions: 0
Messaggi:79
Iscritto il:10/12/2012, 4:51
Disciplina:MMA, Sanda, BJJ
Località:Napoli

26/02/2013, 16:16

io ho perso 16KG in 7-8 mesi con una dieta a base di proteine, in pratica tutti i giorni cibi a base di proteine e poi domenica carboedrati, è stata dura ma ne avevo bisogno :lol: adessi ho ripreso un alimentazione sana con entrambi (proteine - carboedrati) e il mio fisico è perfetto, sono passato da essere un nelson a un st pierre :lol: :lol: ok forse non c'entra con la discussione ma mi è venuto iin mente e volevo scriverlo :okk: :mmamania:
0

WNC2
Bianca
Bianca
Reactions: 0
Messaggi:1
Iscritto il:11/04/2013, 11:49
Disciplina:nessuna
Località:chiavari

11/04/2013, 11:59

Tigerman ha scritto: Ciao a tutti. Con il progredire degli allenamenti ho deciso di aumentare la mia forza e la mia massa anche se di poco e di soli due chili. Attualmente oscillo tra i 70 e i 73 chili ma vorrei arrivare stabilmente a 75. Mangio tre pasti completi al giorno (a pranzo e colazione mangio soprattutto caboidrati mentre a cena vado di verdure e alimenti proteici) ed inoltre faccio due merende sostanziose, una alla mattina e una al pomeriggio prima dell'allenamento (cracker, biscotti e frutta). Ho un metabolismo molto veloce e se smetto di allenarmi tendo a perdere peso fino a stabilizzarmi sui 69 kg. Leggendo i topic del forum e parlando con i miei compagni di palestra sto valutando l'opportunità di assumere delle proteine per aumentare la massa. Quello che mi chiedevo è se l'assunzione di proteine comporta delle conseguenze, sopratutto mi chiedevo se se ne presentavano per il fegato o per i reni. Si rischia di incorrere in qualche patologia cronica con l'assunzione quotidiana di proteine? Scusate ma sono molto ignorante in materia e sono un pò ippocondriaco perciò ci tengo ad informarmi bene...
se mastichi l'inglese, questo studio è esaustivo:
trovi il pdf in attachment
0

Avatar utente
Capo
Marrone
Marrone
Reactions: 0
Messaggi:2319
Iscritto il:28/10/2011, 17:05
Disciplina:BJJ

14/04/2013, 18:38

GSP ha scritto: io ho perso 16KG in 7-8 mesi con una dieta a base di proteine, in pratica tutti i giorni cibi a base di proteine e poi domenica carboedrati, è stata dura ma ne avevo bisogno :lol: adessi ho ripreso un alimentazione sana con entrambi (proteine - carboedrati) e il mio fisico è perfetto, sono passato da essere un nelson a un st pierre :lol: :lol: ok forse non c'entra con la discussione ma mi è venuto iin mente e volevo scriverlo :okk: :mmamania:
e le analisi le hai fatte dopo i 16 kg persi?
0

Avatar utente
ZioDanilo
Nera 3°
Nera 3°
Reactions: 5
Messaggi:24747
Iscritto il:21/10/2008, 22:37
Disciplina:BJJ
Località:Roma

29/04/2013, 23:38

http://www.thechinastudy.it/" onclick="window.open(this.href);return false;
0

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti