Quale la differenza tra Muay Thai e K-1?

Discipline di colpi
Rispondi
Italian Pitbull
Bianca 4°
Bianca 4°
Reactions: 0
Messaggi: 205
Iscritto il: 22/01/2011, 21:31
Disciplina: pugilato, MMA

19/09/2011, 10:23

Cioe, conosco perfettamente le due discipline, ma mi viene da chiedere: Cose che si puo' fare nelle muay thai e nel K-1 no, e che nel K-1 si puo' fare e nella MT no?
0

Avatar utente
savo81
Marrone
Marrone
Reactions: 0
Messaggi: 2174
Iscritto il: 18/06/2009, 12:24
Disciplina: Pugilato...

19/09/2011, 11:47

K1 Rules:

http://www.muaythaicombat.it/muay-thai- ... amento-k1/

REGOLAMENTO UFFIACIALE
a cura di Giorgio Attanasio responsabile nazionale arbitri e giudici

K1 STYLE

Questo stile evolutivo della kickboxing , oltre ad annoverarne le stesse tecniche, ammette l'uso delle ginocchiate senza l'ausilio del clinch comunemente inteso ( stile thai) , ma solo con delle prese (parziali o totali) di brevissima durata, a seconda del bersaglio da colpire.
Tale limitazione è stata suggerita dall'esigenza di non discriminare o favorire alcuno, oltre a quella di differenziare nettamente questo stile dalla boxe thailandese.
Pertanto, l'elenco delle tecniche ammesse è il seguente:


TECNICHE DI PUGNO



•Diretto
•Gancio
•Montante
•Spinning back Fist ( solo per i professionisti). Tuttavia l'area utile per colpire va dalla punta del guantone al polso.




TECNICHE DI CALCIO



•Calcio frontale ( front kick)
•calcio laterale (side kick)
•Calcio circolare ( a tutti i livelli di altezza)basso (low kick) dal ginocchio in su sia interno che esterno. Medio (middle kick) alto ( high kick)
•Calcio girato (spinning kick) circolare o diretto
•calcio ad ascia (axe kick)
•calcio ad uncino ( Hook kick)
•E' ammesso sopazzare la gamba dell'avversario solo all'altezza del manleolo.


NB non è ammesso colpire la gamba o il ginocchio con calci aventi traiettoria diritta



TECNICHE DI GINOCCHIO


Tutte quelle in uso nella boxe thailandese , ovvero ginocchiate frontali, oblique, circolari e saltate.
Tuttavia le ginocchiate al viso mrdiante presa alla testa sono ammesse solo se vengono eseguite solo con una mano ( presa parziale) , contrariamente alle ginocchiate al corpo , che possono effettuarsi mediante presa alla testa con 2 mani ( presa totale), ma la cui durata non deve superare i 3 secondi.
Inoltre si ricorda che, negli incontri dilettantistici, le ginocchiate al viso con quealsiasi tipo di presa sono vietate.


TECNICHE VIETATE



•Non si può colpire a mano aperta, sia di palmo che di taglio , ma solo a mano serrata con la parte delle nocche ( nei combattimenti pro è ammesso il dorso della mano )
•Non è permesso tenersi alle corde per colpire l'avversario
•Non si può proiettare l'avversario con le braccia o con sgambetti
•Non è ammesso trattenere la gamba calciante con scopo ostruzionistico, invece è consentita la trattenuta della stessa per portare un singolo colpo di pugno o calcio.
•Usare i gomiti



DURATA DEL COMBATTIMENTO



•Match singoli : 5 round di 3 minuti ( con un minuto di pausa )
•Torneo: 3 round di 3 minuti ( con un minuto di pausa )
•Solo nei tornei in caso di parità, si pèossono disputare fino ad un massimo di 2 ulteriori extra round per decidere il vincitore, dopodichè si deve esprimere la preferenza.
•Negli incontri dilettantistici fa testo il relativo articolo del regolamento vigente.



CRITERI DI GIUDIZIO


A differenza degli altri stili, nel k1 style, tutti i colpi che raggiungono il bersaglio con efficacia hanno lo stesso valore ad i fini del punteggio sul cartellino dei giudici. E' comunque inteso che in caso di parità per quanto riguarda il numero di colpi portati a segno , la preferenza viene data all'atleta più completo ( che ha portato cioè il maggior numero di combinazioni pugno calcio).
0

Avatar utente
The Dragon
Marrone 3°
Marrone 3°
Reactions: 0
Messaggi: 3749
Iscritto il: 18/12/2008, 15:59
Disciplina: Jiu Jitsu, Judo, Grappling

19/09/2011, 12:09

:lol: in che senso conosci perfettamente le discipline ma non sai le differenze?

cmq in pratica nella muay thai ci sono i gomiti e il clinch, nel k1 no.
0

Avatar utente
warriorbandit
Blu 4°
Blu 4°
Reactions: 0
Messaggi: 709
Iscritto il: 24/04/2011, 23:27
Disciplina: muay thai,boxe,bjj,lotta,mma
Località: limbiate (MB)

19/09/2011, 15:08

nella thai ci sono 5 round- k1 sono 3, entrambi da 3 min
nella thai è consentito (dipende dove) l'uso dei gomiti-nel k1 non sono validi.
nella thai i clinch se attivi possono andare avanti-nel k1 dipende dalla federazione con fight code mi sembra che hai 5 sec.
nella thai la guardia è più aperta-nel k1 si avvicina più al pugilato.
adesso non me ne vengono in mente altre di differenze
0

Avatar utente
The Dragon
Marrone 3°
Marrone 3°
Reactions: 0
Messaggi: 3749
Iscritto il: 18/12/2008, 15:59
Disciplina: Jiu Jitsu, Judo, Grappling

19/09/2011, 15:44

warriorbandit ha scritto:
nella thai è consentito (dipende dove)
no elbow no muay thai :prof:

poi teoricamente il k1 è una federazione che nasce come mma degli sport di striking.. quindi non esiste una "tecnica" di k1, proprio come non esiste una tecnica di mma, alle origini era cmq preponderante l'aspetto del kakuto karate; di fatto la maggior parte dei fighter di k1 provengono dalla thai o dal karate, quindi lo stile risultante è un po' una somma dei 2.. calci circolari tipici della thai, scambi di braccia tipici della thai e della boxe, colpi di gamba ricercati tipici del karate (back kick etcc) ginocchiate tipiche della thai.
la muay thai invece è uno stile di cui esiste una vera e propria versione ortodossa, quando mi alleno in thailandia vengo preso per il culo per come tengo le braccia e mi dicono "thai style, man!" che è effettivamente una guardia abbastanza aperta e con le braccia molto distanziate tra loro (in guardia ortodossa il destro tra tempia e mento e il sinistro avanzato, poi ognuno ha il suo grado di apertura ma è molto raro vedere un nak muay chiuso. inoltre i thai sono dei gran kicker, cioè calciano molto e aprono spesso le combinazioni di calci, i calci tendono ad essere molto basici, è raro vedere un back kick o altro, si va principalmente di middle, e front (altezza del busto) ogni tanto low e high kick. i gomiti sono abbastanza usati specialmente per tagliare ed è questo che cambia l'impostazione delle braccia, troppo chiusi ci sarebbe + rischio di prendere gomitate e sopratutto sarebbero troppo bloccate. infine il clinch per i thai è una parte essenziale del combattimento, mentre nel k1 è una minimezza.
infine i 5 round della muay thai permettono di costruire il match e attuare strategie, i 3 del k1 raramente.

a livello di gusto personale vedere dei match di muay thai di alto livello in uno stadio thailandese con il pubblico locale è una delle esperienze più grandiose che abbia mai fatto legate agli sdc, però se il livello è basso (ad esempio in italia) il k1 è più fluido e spettacolare da vedere. inoltre a livello internazionale di muay thai non c'è gara, nel senso che su 10 match 8 sarebbero vinti dai thai che per giunta sono di categorie di peso abbastanza leggere, quindi il k1 rimescola un po' queste carte proponendo anche match interessanti a livello di pesi massimi. il fatto che i match siano brevi rende più scorrevole un galà anche se spesso lascia l'amaro in bocca perchè un paio di round in + avrebbero dato un esito più interessante.
0

Avatar utente
warriorbandit
Blu 4°
Blu 4°
Reactions: 0
Messaggi: 709
Iscritto il: 24/04/2011, 23:27
Disciplina: muay thai,boxe,bjj,lotta,mma
Località: limbiate (MB)

19/09/2011, 15:59

The Dragon ha scritto:
warriorbandit ha scritto:
nella thai è consentito (dipende dove)
no elbow no muay thai :prof:

poi teoricamente il k1 è una federazione che nasce come mma degli sport di striking.. quindi non esiste una "tecnica" di k1, proprio come non esiste una tecnica di mma, alle origini era cmq preponderante l'aspetto del kakuto karate; di fatto la maggior parte dei fighter di k1 provengono dalla thai o dal karate, quindi lo stile risultante è un po' una somma dei 2.. calci circolari tipici della thai, scambi di braccia tipici della thai e della boxe, colpi di gamba ricercati tipici del karate (back kick etcc) ginocchiate tipiche della thai.
la muay thai invece è uno stile di cui esiste una vera e propria versione ortodossa, quando mi alleno in thailandia vengo preso per il culo per come tengo le braccia e mi dicono "thai style, man!" che è effettivamente una guardia abbastanza aperta e con le braccia molto distanziate tra loro (in guardia ortodossa il destro tra tempia e mento e il sinistro avanzato, poi ognuno ha il suo grado di apertura ma è molto raro vedere un nak muay chiuso. inoltre i thai sono dei gran kicker, cioè calciano molto e aprono spesso le combinazioni di calci, i calci tendono ad essere molto basici, è raro vedere un back kick o altro, si va principalmente di middle, e front (altezza del busto) ogni tanto low e high kick. i gomiti sono abbastanza usati specialmente per tagliare ed è questo che cambia l'impostazione delle braccia, troppo chiusi ci sarebbe + rischio di prendere gomitate e sopratutto sarebbero troppo bloccate. infine il clinch per i thai è una parte essenziale del combattimento, mentre nel k1 è una minimezza.
infine i 5 round della muay thai permettono di costruire il match e attuare strategie, i 3 del k1 raramente.

a livello di gusto personale vedere dei match di muay thai di alto livello in uno stadio thailandese con il pubblico locale è una delle esperienze più grandiose che abbia mai fatto legate agli sdc, però se il livello è basso (ad esempio in italia) il k1 è più fluido e spettacolare da vedere. inoltre a livello internazionale di muay thai non c'è gara, nel senso che su 10 match 8 sarebbero vinti dai thai che per giunta sono di categorie di peso abbastanza leggere, quindi il k1 rimescola un po' queste carte proponendo anche match interessanti a livello di pesi massimi. il fatto che i match siano brevi rende più scorrevole un galà anche se spesso lascia l'amaro in bocca perchè un paio di round in + avrebbero dato un esito più interessante.
dragon in italia molti incontri di thai sono senza le gomitate, e di quei pochi incontri con le gomitate di solito anche se sono professionisti hanno le gomitiere
0

Avatar utente
The Dragon
Marrone 3°
Marrone 3°
Reactions: 0
Messaggi: 3749
Iscritto il: 18/12/2008, 15:59
Disciplina: Jiu Jitsu, Judo, Grappling

19/09/2011, 16:08

lo so, infatti non è muay thai.
no elbow, no muay thai.
0

Avatar utente
warriorbandit
Blu 4°
Blu 4°
Reactions: 0
Messaggi: 709
Iscritto il: 24/04/2011, 23:27
Disciplina: muay thai,boxe,bjj,lotta,mma
Località: limbiate (MB)

19/09/2011, 16:10

su questo sono d'accordo,però tecnicamente sono incontri di muay thai
0

Avatar utente
The Dragon
Marrone 3°
Marrone 3°
Reactions: 0
Messaggi: 3749
Iscritto il: 18/12/2008, 15:59
Disciplina: Jiu Jitsu, Judo, Grappling

19/09/2011, 16:17

ma si ovviamente capisco cosa intendi, pure io ho fatto 2 match così, però per quanto mi riguarda non è muay thai vera. anche i dilettanti dovrebbero usare i gomiti, quantomeno coperti.
e non credo sia giusto per spacciarla per muay thai vera, quindi se qualcuno lo chiede preferisco dire che nella thai ci sono i gomiti di regola, poi è l'eccezione delle varie organizzazioni a toglierli.
0

Avatar utente
Wesley Sneijder 88
Viola
Viola
Reactions: 0
Messaggi: 813
Iscritto il: 13/06/2010, 15:33
Disciplina: K-1

19/09/2011, 16:25

Ultimamente nel K-1 hanno tolto il clinch con entrambe le mani... c'è chi dice perchè Overeem ha quasi ucciso uno così e chi dice che l'han fatto per fermare certi campioni di Thai come Buakaw.
Mi sa di più vera la seconda (non che la prima non sia plausibile).
0

Avatar utente
zelard
Nera 1°
Nera 1°
Reactions: 0
Messaggi: 14805
Iscritto il: 29/10/2008, 1:58
Disciplina: Grappling

19/09/2011, 17:34

The Dragon ha scritto: ma si ovviamente capisco cosa intendi, pure io ho fatto 2 match così, però per quanto mi riguarda non è muay thai vera. anche i dilettanti dovrebbero usare i gomiti, quantomeno coperti.
e non credo sia giusto per spacciarla per muay thai vera, quindi se qualcuno lo chiede preferisco dire che nella thai ci sono i gomiti di regola, poi è l'eccezione delle varie organizzazioni a toglierli.

:vero: :vero: :vero: :vero: :vero: :vero: :vero: :vero: :vero:
0

Avatar utente
EddyvdMestol88
Marrone
Marrone
Reactions: 0
Messaggi: 2259
Iscritto il: 04/04/2010, 12:19
Disciplina: kick boxing
Località: cavernago (bg)

20/09/2011, 12:48

zelard ha scritto:
The Dragon ha scritto: ma si ovviamente capisco cosa intendi, pure io ho fatto 2 match così, però per quanto mi riguarda non è muay thai vera. anche i dilettanti dovrebbero usare i gomiti, quantomeno coperti.
e non credo sia giusto per spacciarla per muay thai vera, quindi se qualcuno lo chiede preferisco dire che nella thai ci sono i gomiti di regola, poi è l'eccezione delle varie organizzazioni a toglierli.

:vero: :vero: :vero: :vero: :vero: :vero: :vero: :vero: :vero:
quoto con dragon.....se non ti fanno usare i gomiti, che muay thai è?????
0

Avatar utente
zelard
Nera 1°
Nera 1°
Reactions: 0
Messaggi: 14805
Iscritto il: 29/10/2008, 1:58
Disciplina: Grappling

20/09/2011, 15:44

è una delle classiche "invenzioni" italiane...sapendo ceh non siamo un popolo particolarmente bellico negli scontri uno contro uno, decidono di ammorbidire le varie arti con questi accorgimenti o mettendo il prefisso "light" nelle varie competizioni....sai per accaparrarsi fighter dal pugilato, dalla kick, dal karate, dal sanda.....e far si che il passaggio sia meno traumatico per loro.......chiro che per noi che abbiamo un informazione del settore piu planetaria, e siamo anche abbastanza maniaci del "tradizionalismo" di alcune discipline, la cosa diventa abbastanza ridicola!! :D
0

Avatar utente
Krazypoison
Nera 1°
Nera 1°
Reactions: 0
Messaggi: 11928
Iscritto il: 15/04/2008, 13:21
Disciplina: Muay Thai, Judo

20/09/2011, 15:49

Non è solo una cosa italiana, visto che i gomiti sono colpi che tagliano e visti come "violenti" in tutto l'occidente si è visto un parziale sdoganamento della Thai al di fuori della Thailandia.
Detto questo, anche secondo me la Muay Thai è tale solo quando completa.
0

Avatar utente
The Dragon
Marrone 3°
Marrone 3°
Reactions: 0
Messaggi: 3749
Iscritto il: 18/12/2008, 15:59
Disciplina: Jiu Jitsu, Judo, Grappling

20/09/2011, 16:06

si ma che lo sdognamento sia parziale mi va bene.
in thailandia è inconcepibile che qualcuno combatta con delle protezioni e per meno di 5 round, per noi è giusto che un dilettante sia coperto e che combatta una durata di tempo breve in modo da non rischiare di finire l'ossigeno e andare ko.
sono d'accordo su queste cose.
ma allora basterebbe mettersi delle gomitiere, con le gomitiere non ci si taglia più, e alla fin dei conti un gomito se togli il tagliare non è diverso da tanti altri colpi. e idem per i round, ok fare match + brevi, ma un classe N fa 2 round da 2 o addirittura da 90 secondi a volte...
0

Avatar utente
zelard
Nera 1°
Nera 1°
Reactions: 0
Messaggi: 14805
Iscritto il: 29/10/2008, 1:58
Disciplina: Grappling

20/09/2011, 16:24

ammazza da un minuto e mezzo.....?? match lampo??? e chi li promuove???
0

Avatar utente
Krazypoison
Nera 1°
Nera 1°
Reactions: 0
Messaggi: 11928
Iscritto il: 15/04/2008, 13:21
Disciplina: Muay Thai, Judo

20/09/2011, 16:27

In FIMT ci sono 3 round da 2 minuti con gomitiere, paratibie e caschetto per gli esordienti a contatto pieno, tutto sommato è un buon regolamento IMHO.
0

Avatar utente
The Dragon
Marrone 3°
Marrone 3°
Reactions: 0
Messaggi: 3749
Iscritto il: 18/12/2008, 15:59
Disciplina: Jiu Jitsu, Judo, Grappling

20/09/2011, 16:28

non lo sapevo! io sono stato fikb, e li la situazione è come ho detto prima..
0

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti