MMA femminile vs. Boxe maschile

Come da titolo
Rispondi
Barney
Bianca
Bianca
Reactions: 0
Messaggi: 11
Iscritto il: 04/08/2017, 1:13
Disciplina: Nessuna

10/08/2017, 23:48

Ciao a tutti!

Ho un'altra curiosità, simile a quella del mio post precedente ma un po' diversa.
In questo periodo si fanno molti paragoni tra pugili e lottatori di MMA, con il tormentone di Mayweather vs McGregor e tutto quello che c'è attorno.
Al dì là di QUELL'incontro, che sarà di boxe, io so che un praticante di MMA padroneggia più stili di combattimento rispetto ad un pugile, quindi in un ipotetico scontro con regole che contemplano un po' tutti gli stili, vincerebbe.
E invece...se una donna professionista di MMA, di buon livello....affrontasse un pugile uomo del suo stesso peso (almeno all'incirca), in un match misto, come andrebbe?
Secondo voi chi avrebbe la meglio? E che tecniche userebbe per neutralizzare l'altro/a?
p.s. mi è venuta questa domanda vedendo lo spot che posto qui, con Tecia Torres che spiazza Valdes con un calcio in faccia.
0

Avatar utente
Flying
Marrone
Marrone
Reactions: 14
Messaggi: 2382
Iscritto il: 07/08/2011, 21:11
Disciplina: BJJ,Satsui No Hado

11/08/2017, 15:36

Barney ha scritto:
10/08/2017, 23:48
E invece...se una donna professionista di MMA, di buon livello....affrontasse un pugile uomo del suo stesso peso (almeno all'incirca), in un match misto, come andrebbe?
Il pugile uomo vincerebbe in maniera brutale sulla malcapitata donna! :)

Il vantaggio nel grappling della donna sarebbe inesistente visto che l'uomo avrebbe più forza e non oso immaginare cosa succederebbe alla fanciulla dopo il primo pugno che prenderebbe :paura:
0

Barney
Bianca
Bianca
Reactions: 0
Messaggi: 11
Iscritto il: 04/08/2017, 1:13
Disciplina: Nessuna

12/08/2017, 1:16

Flying ha scritto:
11/08/2017, 15:36
Barney ha scritto:
10/08/2017, 23:48
E invece...se una donna professionista di MMA, di buon livello....affrontasse un pugile uomo del suo stesso peso (almeno all'incirca), in un match misto, come andrebbe?
Il pugile uomo vincerebbe in maniera brutale sulla malcapitata donna! :)

Il vantaggio nel grappling della donna sarebbe inesistente visto che l'uomo avrebbe più forza e non oso immaginare cosa succederebbe alla fanciulla dopo il primo pugno che prenderebbe :paura:
E invece col vantaggio nei calci come la mettiamo? Anche calci alle gambe, punti in cui il pugile non è proprio abituato ad essere colpito
0

Avatar utente
Flying
Marrone
Marrone
Reactions: 14
Messaggi: 2382
Iscritto il: 07/08/2011, 21:11
Disciplina: BJJ,Satsui No Hado

14/08/2017, 11:07

Barney ha scritto:
12/08/2017, 1:16
E invece col vantaggio nei calci come la mettiamo? Anche calci alle gambe, punti in cui il pugile non è proprio abituato ad essere colpito
Non sarebbe sufficiente,il pugile prima o poi riuscirebbe a dare un pugno alla lottatrice e li sarebbe la fine per la povera donzella :paura:

Si dice sempre che non esista arte marziale superiore ad un'altra:la differenza la fa il praticante. E in questo caso praticante uomo>praticante donna :)
0

Barney
Bianca
Bianca
Reactions: 0
Messaggi: 11
Iscritto il: 04/08/2017, 1:13
Disciplina: Nessuna

14/08/2017, 18:35

Flying ha scritto:
14/08/2017, 11:07
Barney ha scritto:
12/08/2017, 1:16
E invece col vantaggio nei calci come la mettiamo? Anche calci alle gambe, punti in cui il pugile non è proprio abituato ad essere colpito
Non sarebbe sufficiente,il pugile prima o poi riuscirebbe a dare un pugno alla lottatrice e li sarebbe la fine per la povera donzella :paura:

Si dice sempre che non esista arte marziale superiore ad un'altra:la differenza la fa il praticante. E in questo caso praticante uomo>praticante donna :)
Beh, il discorso che non ci sia arte marziale superiore ad un'altra ok (anche se la boxe non è un'arte marziale). Ma se dipende dal praticante, allora come si fa a generalizzare dicendo che il praticante uomo è per forza meglio della donna? Insomma, ci sono le categorie...
E' certo che se il pugile riesce a colpire con un pugno la lottatrice di MMA vince, ma credo che stia lì il difficile. Ovvero colpire una che sarà pure una donna, ma mentre sei in guardia ti da un calcio alle gambe e ti costringe a piegarle e ti tiene a distanza coi calci più alti.
0

Avatar utente
Flying
Marrone
Marrone
Reactions: 14
Messaggi: 2382
Iscritto il: 07/08/2011, 21:11
Disciplina: BJJ,Satsui No Hado

14/08/2017, 22:35

Barney ha scritto:
12/08/2017, 1:16
Ma se dipende dal praticante, allora come si fa a generalizzare dicendo che il praticante uomo è per forza meglio della donna? Insomma, ci sono le categorie...
Cosa intendi con "ci sono le categorie"? :dubbio:

Ma seriamente mi stai chiedendo perché uomo>donna negli sport da combattimento? Scusa ma secondo te non c'è un motivo se uomini e donne combattono separatamente?
La biologia è una cosa piuttosto oggettiva direi,un uomo a parità di peso ha molta più forza,resistenza,massa muscolare etc....come ho detto una donna professionista può far male ad un uomo non allenato e non troppo più grosso,ma qui si parla di due professionisti. Ma il video che ho messo in quell'altro topic lo hai visto? Lucia Rijker vs Somchai Jaidee? La Rijker è una pluricampionessa mondiale, imbattuta sia nel pugilato che nella kick...hai visto che fine ha fatto contro un thaiboxer semisconosciuto ma uomo? :paura:
Barney ha scritto:
14/08/2017, 18:35
E' certo che se il pugile riesce a colpire con un pugno la lottatrice di MMA vince, ma credo che stia lì il difficile. Ovvero colpire una che sarà pure una donna, ma mentre sei in guardia ti da un calcio alle gambe e ti costringe a piegarle e ti tiene a distanza coi calci più alti.
Scusa ma quindi secondo te in questo ipotetico match,la lottatrice di MMA riuscirebbe,grazie ai calci,a non venire MAI colpita? Neanche una volta? Contro un pugile professionista? Mi sembra molto ma molto inverosimile,sinceramente.
0

Barney
Bianca
Bianca
Reactions: 0
Messaggi: 11
Iscritto il: 04/08/2017, 1:13
Disciplina: Nessuna

15/08/2017, 22:20

Flying ha scritto:
14/08/2017, 22:35
Barney ha scritto:
12/08/2017, 1:16
Ma se dipende dal praticante, allora come si fa a generalizzare dicendo che il praticante uomo è per forza meglio della donna? Insomma, ci sono le categorie...
Cosa intendi con "ci sono le categorie"? :dubbio:

Ma seriamente mi stai chiedendo perché uomo>donna negli sport da combattimento? Scusa ma secondo te non c'è un motivo se uomini e donne combattono separatamente?
La biologia è una cosa piuttosto oggettiva direi,un uomo a parità di peso ha molta più forza,resistenza,massa muscolare etc....come ho detto una donna professionista può far male ad un uomo non allenato e non troppo più grosso,ma qui si parla di due professionisti. Ma il video che ho messo in quell'altro topic lo hai visto? Lucia Rijker vs Somchai Jaidee? La Rijker è una pluricampionessa mondiale, imbattuta sia nel pugilato che nella kick...hai visto che fine ha fatto contro un thaiboxer semisconosciuto ma uomo? :paura:
Barney ha scritto:
14/08/2017, 18:35
E' certo che se il pugile riesce a colpire con un pugno la lottatrice di MMA vince, ma credo che stia lì il difficile. Ovvero colpire una che sarà pure una donna, ma mentre sei in guardia ti da un calcio alle gambe e ti costringe a piegarle e ti tiene a distanza coi calci più alti.
Scusa ma quindi secondo te in questo ipotetico match,la lottatrice di MMA riuscirebbe,grazie ai calci,a non venire MAI colpita? Neanche una volta? Contro un pugile professionista? Mi sembra molto ma molto inverosimile,sinceramente.
Quando dico "ci sono le categorie" intendo dire che dipende anche dal livello tecnico dei due che si sfidano. Dire che in assoluto una donna non può battere un uomo è azzardato, a mio modesto avviso. Nella mia domanda, ho parlato di una situazione che non si verifica nella realtà, ovvero una donna praticante di un certo sport, contro un uomo praticante di un altro. A mio avviso, la capacità di chi pratica MMA di combattere con più varietà di tecniche rispetto ad un pugile, potrebbe compensare il fatto che l'uomo (in questo caso pugile) è abituato a tirare solo pugni, a schivare solo pugni, non è abituato ad essere colpito alle gambe e non conosce tecniche di lotta a terra.
Io non so come andrebbe, magari andrebbe come dici te...parlo di possibilità. Per come me lo immagino, c'è anche la possibilità che la lottatrice prevalga. Se appena inizia parte subito con calci, e appena può cattura il pugile in una presa...Dai, le donne esperte di bjj sanno sbattere per terra anche un uomo ben più grosso, se non esperto di quelle tecniche là.
p.s. è chiaro, come premesso, che si parla di un ipotetico match tra due atleti di PARI PESO, non certo un pugile di 90 kg contro una donna di 60, anche perchè sennò la frega subito anche per via dell'allungo.
Ti ringrazio per aver risposto, giustamente hai detto la tua. A me sembra che in generale siano un po' sottovalutate le donne quando si parla di sport di combattimento
0

Barney
Bianca
Bianca
Reactions: 0
Messaggi: 11
Iscritto il: 04/08/2017, 1:13
Disciplina: Nessuna

15/08/2017, 22:31

"Ma il video che ho messo in quell'altro topic lo hai visto? Lucia Rijker vs Somchai Jaidee? La Rijker è una pluricampionessa mondiale, imbattuta sia nel pugilato che nella kick...hai visto che fine ha fatto contro un thaiboxer semisconosciuto ma uomo? :paura: "

Si, l'ho visto grazie...interessante. Ma lì si tratta di un uomo e una donna entrambi thaiboxer....come dici tu, se combattono in divisioni separate c'è un motivo. Io sto parlando di un ipotetico scontro tra un pugile ed una mixed martial artist, con regole che contemplano tecniche che il primo non conosce perchè non si usano nel suo sport.
0

alberto
Bianca 2°
Bianca 2°
Reactions: 2
Messaggi: 101
Iscritto il: 29/11/2010, 22:16
Disciplina: mma; bjj; kick boxing

16/08/2017, 18:42

credo che una donna possa impensierire un pugile, ma affinchè ciò possa avvenire si rende necessario che vi sia una notevole differenza di livello tra i due. Del tipo pugile amatore e donna combattente pro di mma.. IN mancanza la vedo difficile
0

Barney
Bianca
Bianca
Reactions: 0
Messaggi: 11
Iscritto il: 04/08/2017, 1:13
Disciplina: Nessuna

17/08/2017, 1:28

alberto ha scritto:
16/08/2017, 18:42
credo che una donna possa impensierire un pugile, ma affinchè ciò possa avvenire si rende necessario che vi sia una notevole differenza di livello tra i due. Del tipo pugile amatore e donna combattente pro di mma.. IN mancanza la vedo difficile

Però se una attacca con colpi alle gambe, prese e calci, come fa un pugile anche professionista a neutralizzarla?
0

Avatar utente
Flying
Marrone
Marrone
Reactions: 14
Messaggi: 2382
Iscritto il: 07/08/2011, 21:11
Disciplina: BJJ,Satsui No Hado

18/08/2017, 4:48

Barney ha scritto:
17/08/2017, 1:28
Però se una attacca con colpi alle gambe, prese e calci, come fa un pugile anche professionista a neutralizzarla?
Dandole un pugno! :D
0
Ultima modifica di Flying il 18/08/2017, 8:14, modificato 1 volta in totale.

alberto
Bianca 2°
Bianca 2°
Reactions: 2
Messaggi: 101
Iscritto il: 29/11/2010, 22:16
Disciplina: mma; bjj; kick boxing

18/08/2017, 6:20

Si anche perché se di pari peso i calci alle gambe potrebbe incassati senza particolari problemi
0

Barney
Bianca
Bianca
Reactions: 0
Messaggi: 11
Iscritto il: 04/08/2017, 1:13
Disciplina: Nessuna

18/08/2017, 13:26

A mio modestissimo parere, il vantaggio del pugile (non solo contro una donna) è quello di essere abituato a schivare o coprirsi da colpi che partono da molto vicino, quindi ha riflessi assai veloci. Un calcio chiaramente, per il movimento che bisogna fare per tirarlo, il pugile potrebbe vederlo arrivare in anticipo e quindi pararlo se non schivarlo.
Il dubbio però è questo: una lottatrice di MMA più o meno sa boxare, anche se non è specializzata come chi fa solo boxe e anche se essendo donna ha meno forza muscolare. Durante uno scambio potrebbe tenersi coperta con la guardia alta e appena è in difficoltà colpirlo con un calcio oppure ricorrere al classico "abbraccio" che fanno i pugili quando sono in difficoltà. A quel punto, se è esperta di leve, prese ecc., con uno sgambetto potrebbe portarlo a terra, dove il combattimento è meno vantaggioso per il pugile.
0

alberto
Bianca 2°
Bianca 2°
Reactions: 2
Messaggi: 101
Iscritto il: 29/11/2010, 22:16
Disciplina: mma; bjj; kick boxing

19/08/2017, 17:46

resta il fatto che tra uno e donna vi è notevole differenza di forza. Non a caso in tutti gli sport si gareggia in categorie separate... per cui certo in teoria la donna potrebbe proiettare l'uomo e magari finalizzarlo a terra... Ma non sarebbe cosa facile... se il pugile riuscisse a colpirla bene anche una sola volta prima della proiezione, quasi certamente finirebbe l'incontro per ko
1
1 Immagine

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti