[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/phpbb/session.php on line 583: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/phpbb/session.php on line 639: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/functions.php on line 4516: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at [ROOT]/includes/functions.php:3262)
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/functions.php on line 4516: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at [ROOT]/includes/functions.php:3262)
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/includes/functions.php on line 4516: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at [ROOT]/includes/functions.php:3262)
MMA Mania.it Forum • Politica
Pagina 1 di 2

Politica

Inviato: 21/03/2013, 11:15
da scimmiaccia93
CApisco se molti di voi non parteciperanno, in fondo questo è un forum sportivo e non politico, comunque cosa pensate dell'attuale situazione italiana e in cosa sperate?

Premetto: sono di destra, quest'anno visto che ancora una volta a capo della coalizzazione di destra si è presentato, l'impresentabile Silvio, ho votato a destra solamente in regione dando la preferenza per la camera al M5S(più che un voto a grillo, è stato un non-voto agli altri partiti).

Adesso con Grillo che parla dissidenti, berlusconi in versione MIB e Gargamella con Grasso e Boldrini, come sperate vadano le cose?

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 12:11
da Kikorin
Sostanzialmente anch'io ho votato M5S per lo stesso motivo. Fino all'ultimo ero convinto di astenermi, poi ho deciso che la soluzione migliore era dare il mio voto a qualcuno che al parlamento non c'era mai stato, invece degli altri che bene o male hanno già avuto tutti la possibilità di fare qualcosa, non combinando un caxxo.

E sinceramente, vedere le facce delle solite mummie che sono state escluse dal parlamento in favore di gente giovane come i vari grillini mi ha già fatto godere abbastanza, gente che posava il culo sulla poltrona da decine di anni, con tantissimi processi a carico e che si nascondeva dietro l'immunità. Adesso non so se cambierà qualcosa, sinceramente non credo e penso si andrà a rivotare entro pochi mesi.

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 12:13
da ZioDanilo
Io sono un grillino convinto. Voglio tutta la Casta messa alla ghigliottina. Stop a tutti i privilegi. Via le pensioni d'oro. Eliminazione di tutto quello che non serve (Province, Auto blu, TAV, spese militari). Vorrei però che Grillo collaborasse con Bersani almeno su un "pacchetto anti Silvio" che includesse una nuova legge elettorale, conflitto di interessi e incandidabilità dei condannati in via definitiva. Così anche se si riandasse a votare tra 3 mesi, almeno il rischio psiconano sarebbe scongiurato.


A livello politico-concettuale mi definirei un progressista, laico, ambientalista e animalista.

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 13:29
da Kikorin
ZioDanilo ha scritto: Io sono un grillino convinto. Voglio tutta la Casta messa alla ghigliottina. Stop a tutti i privilegi. Via le pensioni d'oro. Eliminazione di tutto quello che non serve (Province, Auto blu, TAV, spese militari). Vorrei però che Grillo collaborasse con Bersani almeno su un "pacchetto anti Silvio" che includesse una nuova legge elettorale, conflitto di interessi e incandidabilità dei condannati in via definitiva. Così anche se si riandasse a votare tra 3 mesi, almeno il rischio psiconano sarebbe scongiurato.


A livello politico-concettuale mi definirei un progressista, laico, ambientalista e animalista.
Quoto, secondo me i vari indagati, o addirittura già condannati, dovrebbero essere mandati fuori dal parlamento prima di subito. Mi chiedo con che faccia i vari membri del PDL siano andati a protestare a Milano contro la magistratura, quando nel loro partito la metà della gente ha la fedina penale sporca o è indagata per qualcosa.

Ma la cosa che mi fa più incazzare è che praticamente tutti i parlamentari fanno il doppio lavoro ed in parlamento non ci vanno mai, intascandosi solamente stipendi, rimborsi , vitalizi ecc...

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 13:33
da ZioDanilo
Antonio Razzi (PDL) ha scritto:"Grillo propone di ridurci lo stipendio a 5 mila euro lordi. È impossibile, a meno che non andiamo a dormire in un sacco a pelo. Oppure possono ospitarci i grillini a casa loro..."

"Io già vado a dormire in un albergo a una stella che ha appena appena il bagno. Mi adatto perché vengo dal mondo operaio, altrimenti non mi rimane una lira. Ma chi è stato imprenditore come fa?".

"A un grillino ho detto: 'Non è che viviamo al paesino, qui si paga anche l'aria. Prima di fare queste proposte state sei mesi a Roma, poi ne riparliamo'".


http://www.repubblica.it/politica/2013/ ... -55011466/" onclick="window.open(this.href);return false;

:ghigliottina:

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 13:39
da AdReNaLiNa
Io sono molto contento della presenza massiccia del M5S, ma spero che rimanga li a fare da "controllore" al governo di altri.

Mi spiego: sono quasi convinto ad esempio che i presidenti di camera e senato non si sarebbero tagliati lo stipendio senza il pressing del M5S e penso che ora le varie leggi "ad personam" difficilmente riusciranno a passare, così come altre proposte scellerate.
Spero però che il ruolo del movimento sia questo e basta, perchè mettere al governo un movimento fatto di gente che non ha idea di cosa sia la politica e l'economia sarebbe ben peggiore di un governo di ladri.
Ho sentito diverse interviste a parlamentari del M5S e l'imbarazzo è stato totale. Gente che non sa nemmeno come funziona un disegno di legge e sta in parlamento! :?

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 13:57
da scimmiaccia93
AdReNaLiNa ha scritto: Io sono molto contento della presenza massiccia del M5S, ma spero che rimanga li a fare da "controllore" al governo di altri.

Mi spiego: sono quasi convinto ad esempio che i presidenti di camera e senato non si sarebbero tagliati lo stipendio senza il pressing del M5S e penso che ora le varie leggi "ad personam" difficilmente riusciranno a passare, così come altre proposte scellerate.
Spero però che il ruolo del movimento sia questo e basta, perchè mettere al governo un movimento fatto di gente che non ha idea di cosa sia la politica e l'economia sarebbe ben peggiore di un governo di ladri.
Ho sentito diverse interviste a parlamentari del M5S e l'imbarazzo è stato totale. Gente che non sa nemmeno come funziona un disegno di legge e sta in parlamento! :?
:vero: :vero: :vero:
Concordo in pieno, se a breve si andrà a rivotare, non voterò il M5S! anzi non credo che voterò proprio!

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 14:10
da zelard
Io però non so se è meglio chi non sa e può imparare secondo propria coscienza senza nessuna idealizzazione estremistica, o chi ha fatto una vita ovattata dal benessere che lo status di parlamentare comporta, e sa come girare e rigirare le persone che ha di fronte....

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 14:15
da AdReNaLiNa
In parlamento non c'è tempo di formare le persone. Le persone si formano fuori e poi entrano li dentro avendo una responsabilità enorme.

E' come prendere uno stagista come amministratore delegato della Fiat, con la speranza che in breve tempo possa capire come si amministra un'azienda.

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 14:18
da scimmiaccia93
L'incosciente e in questo caso l'ignorante secondo me è peggio! Purtroopo oltre a non sapere, amncano di umiltà!

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 14:24
da zelard
AdReNaLiNa ha scritto: In parlamento non c'è tempo di formare le persone. Le persone si formano fuori e poi entrano li dentro avendo una responsabilità enorme.

E' come prendere uno stagista come amministratore delegato della Fiat, con la speranza che in breve tempo possa capire come si amministra un'azienda.

però in tutti questi anni di republica , chi si è formato da fuori non è che ha apportato dei benefici enormi a questo paese...a questo punto...perchè non provare un altra strada? tanto peggio di come ci hanno affossato negli anni i vari partiti nn penso possa andare....

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 14:29
da ZioDanilo
Anche io la penso come te Presidé. Per ora e per tutto il tempo di questa legislazione (1 mese o 5 anni) devono fare soltanto opposizione.

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 14:30
da ZioDanilo
scimmiaccia93 ha scritto: Concordo in pieno, se a breve si andrà a rivotare, non voterò il M5S! anzi non credo che voterò proprio!
Che vantaggio avresti nel NON votare?

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 14:47
da scimmiaccia93
ZioDanilo ha scritto:
scimmiaccia93 ha scritto: Concordo in pieno, se a breve si andrà a rivotare, non voterò il M5S! anzi non credo che voterò proprio!
Che vantaggio avresti nel NON votare?
Nessuno! Ma votare è un diritto non un doveer! e visto che non c'è nessuno che mi rappresenta, non voterò!

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 14:51
da ZioDanilo
scimmiaccia93 ha scritto:
ZioDanilo ha scritto:
scimmiaccia93 ha scritto: Concordo in pieno, se a breve si andrà a rivotare, non voterò il M5S! anzi non credo che voterò proprio!
Che vantaggio avresti nel NON votare?
Nessuno! Ma votare è un diritto non un doveer! e visto che non c'è nessuno che mi rappresenta, non voterò!
Il diritto di voto è anche un dovere.

Neanche CasaPound ti piace?

Analizzami i punti del M5S che non ti piacciono:

Immagine

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 14:52
da zelard
ZioDanilo ha scritto:Analizzami i punti del M5S che non ti piacciono:

:vero: :vero: :applauso: :applauso: :applauso: :applauso:

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 15:25
da Krazypoison
AdReNaLiNa ha scritto: mettere al governo un movimento fatto di gente che non ha idea di cosa sia la politica e l'economia sarebbe ben peggiore di un governo di ladri.
Sono anch'io felice che quelli del M5S siano "solo" all'opposizione, però su questa cosa non sono d'accordo.
Potremmo parlarne per ore ma alla fine il tutto si riconduce ad una questione di gusti, quindi a ciascuno il suo! :)

Anyway, politicamente parlando sono un moderato.
Da quando ho compiuto 18 anni ho votato da diverse parti sempre in base a quella che era la situazione ed i programmi proposti, non sono mai stato un ultrà di questa o quella fazione.

Comunque la situazione della politica, in generale ma italiana in particolare, era ed è disperata da troppo tempo. Non nego che la mia decisione di emigrare sia in parte stata condizionata anche da questo fatto.

Il sistema è marcio sin dalle fondamenta: quando facevo il giornalista in provincia di Milano scrivevo di varie cose e tra queste avevo anche la copertura "totale" di un paesino della mia zona. Parlo di un paese con meno di 5mila abitanti.
Le schifezze alle quali ho assistito nei vari consigli comunali (magna magna più che evidenti, appalti dati "a caso" per convenienza, gente che si schierava solo per doveri di partito senza nemmeno ascoltare le proposte altrui etc.) mi hanno decisamente mandato in "depressione" per quel che riguarda il discorso politica.

Serve una rivoluzione proprio nel modo in cui si fa questo mestiere.

Non credo che il M5S sia la soluzione ma, per quello che si è visto fino ad oggi, è sotto gli occhi di tutti che è arrivata una ventata d'aria nuova. C'è solo da sperare che questa sia la scintilla che scatena il fuoco del cambiamento.
Per quanto sia una cosa improbabile, è l'unica speranza che ha il nostro paese oggi come oggi.

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 15:28
da Krazypoison
scimmiaccia93 ha scritto:

Nessuno! Ma votare è un diritto non un doveer! e visto che non c'è nessuno che mi rappresenta, non voterò!
Sarebbe utile non votare, come segno di protesta, se fosse una cosa diffusissima (parlo di percentuali di astensionismo maggiori del 70% a livello nazionale).
Alle ultime elezioni hanno votato, nonostante il calo, circa il 75% degli italiani. In un paese come il nostro dove, nonostante tutto, sono ancora milioni gli elettori che votano per le primarie dei vari partiti, non votando si perde solo l'occasione di dire la propria.

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 15:58
da scimmiaccia93
Lo sai che la scaletta mi piace, ma non penso che l' attuerà! oltre al fatto che le persone che ci rappresenteranno in parlamento, non hanno le nozioni per farlo! io ignoro come siano state selezionate, ma sono di un arroganza(che ci può stare visto l'importanza mediatica che hanno ricevuto) e di un ingoranza purtroppo! si sto generalizzando, ma un parlamentare che non sa cosa sia la BCE, che non sa esporre argomenti, tanto che se non lo hanno già fatto saranno costretti a prendere dei portavoce, e non è ammissibile! Poi i famosi tagli agli stipendi? non riunciano a diarie, a bonus, praticamente solo a 2500 €, che non rimarranno nello stato, andranno al partito! che poi devolverà in azioni benefiche (voglio proprio vedè)
Ultima cosa quella dei dissidenti! che come un ruminante nel carrubeto si è rimangiato, dcendo : "Sono perdonati"! democrazi diretta di qua! potere al popolo di là! e poi i parlamentari non possono decidere con la loro testa?

Re: Politica

Inviato: 21/03/2013, 16:04
da scimmiaccia93
Krazypoison ha scritto:



Comunque la situazione della politica, in generale ma italiana in particolare, era ed è disperata da troppo tempo.

Paradosssalmente da "mani pulite" la situazione è addirittura peggiorata, non esistono più Partiti(partiti con la P maiuscola)
Krazypoison ha scritto:
Il sistema è marcio sin dalle fondamenta: quando facevo il giornalista in provincia di Milano scrivevo di varie cose e tra queste avevo anche la copertura "totale" di un paesino della mia zona. Parlo di un paese con meno di 5mila abitanti.
Le schifezze alle quali ho assistito nei vari consigli comunali (magna magna più che evidenti, appalti dati "a caso" per convenienza, gente che si schierava solo per doveri di partito senza nemmeno ascoltare le proposte altrui etc.) mi hanno decisamente mandato in "depressione" per quel che riguarda il discorso politica.
La situazione politica nei comuni è ben più drastica di quella dello stato! il sindaco per avere la maggioranza, non deve "coccolarsi i partiti". ma Deve accarezzare le palle dei singoli consiglieri ogni giorno! consiglieri che sono palesemente gli strumenti di "gente potente" (a livello comunale si intende)