Disciplina simile al BJJ tra Judo e Jiu-Jitsu tradizionale

Discipline di lotta
Rispondi
Avatar utente
Jacaré
Bianca
Bianca
Reactions: 0
Messaggi: 3
Iscritto il: 17/05/2016, 9:13
Disciplina: Karate Shotokan

17/05/2016, 11:48

Ciao ragazzi,

comincio la mia avventura in questo forum con il mio primo quesito sportivo.

Permetto che sono un appassionato vero del BJJ, lo seguo da parecchio tempo e mi fa sempre piacere vedere nei match di MMA una vittoria per sottomissione.

Detto questo, lo scarso interesse degli sport da combattimento nella mia zona dilaga.

Abbiamo 4 palestre che insegnano Boxe, 1 che insegna Thai, 4 di Judo e 1 di Jiu Jitsu.

La domanda da porvi è la seguente:

Quale disciplina si avvicina di più al BJJ (come impostazione di base e sottomissioni) tra il Judo e il Jiu Jitsu tradizionale giapponese (parte autodifesa)?

Ve lo chiedo perché sarei interessato, dopo lo stop dal Karate, a riprendere attività sportiva sotto una disciplina di “grappling” e non “striking”.

Purtroppo qui in zona non ho altro se non il Judo o appunto il Jiu Jitsu tradizionale (ma insegnato unicamente come autodifesa, senza competizione).

Grazie a tutti in anticipo!

Jacarè
0

Avatar utente
MatteoC
Bianca 1°
Bianca 1°
Reactions: 0
Messaggi: 95
Iscritto il: 27/01/2010, 13:45
Disciplina: jiu jitsu

17/05/2016, 12:14

Ciao,
Parti dal presupposto che judo, jj tradizionale o giapponese e bjj sono tre discipline diverse con situazioni o biomeccanica in comune (alla fine, non per ridurre tutto ad una mera questione scientifica, ma l'applicazione dei principi di fisica alla lotta è universale a tutte le forme di combattimento). Oggi il bjj (a parte alcune scuole che però credo ormai rappresentino una minoranza ed in italia non mi risulta ce ne siano) è quasi completamente orientato all'agonismo, in particolar modo nell'ambito sportivo con il kimono. Tra le discipline che hai elencato, ad oggi quella che si avvicina di più al bjj è senz'altro il judo, non fosse altro che è innata la sua vocazione sportiva grazie al fatto che è uno sport olimpico ed è in tutto e per tutto uno degli sport da combattimento di lotta più importanti e pratica in assoluto.
Quindi, se la tua intenzione è quella di diventare un grappler ti consiglio senza dubbio di avvicinarti al judo. Infatti a parte il fatto che è fondamentale imparare a lottare in piedi, è altrettanto indubbio che una base solida di judo o wrestling se associata magari più avanti e quando ne avrai la possibilità alla pratica del bjj, ti permette di apprendere un bagaglio tecnico assolutamente più completo.
In effetti alcuni dei migliori lottatori che conosco hanno avuto una pregressa esperienza in una delle discipline menzionate e ti posso assicurare che dopo anni di pratica congiunta sono diventati delle vere macchine da guerra. Alcuni dei più grandi jitseri hanno un background di lotta in piedi (judo o wrestling) notevoli. Lo stesso Jacarè che hai messo nell'avatar, quando lottava con il GI metteva in campo un ottimo judo che lo faceva essere un avversario molto ostico anche in piedi, oltre che a terra ovviamente.
Poi c'è una sfilza di lottatori brasiliani e non solo, molto forti in piedi e/o con un background importante di judo, vai a vederti Calasans o Travis Stevens.
La mia opinione è che il judo è la migliore disciplina a compendio/completamento del bjj.
Fammi sapere! ciao
0

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti