Esercizi per la cardio

Ogni tipo di informazione riguardante l'allenamento e l'alimentazione di un fighter
Rispondi
Avatar utente
Dimonhus
Bianca 1°
Bianca 1°
Reactions: 0
Messaggi: 62
Iscritto il: 18/09/2013, 16:49
Disciplina: kickboxing,kick jitzu

23/09/2013, 18:08

voi cosa fate?io non ne ho idea,oltre a fare due giorni kickb. e la domenica una corsetta di 4 km,non so che pesci pigliare. scatti?se si cosa intendete per scatti?come li fate?quest'anno vorrei provare il light contact e se non sono una macchina la vedo dura
0

boxer93
Bianca 1°
Bianca 1°
Reactions: 0
Messaggi: 85
Iscritto il: 28/07/2011, 15:30
Disciplina: boxe, thai boxe

23/09/2013, 20:53

Negli sport da combattimento non c'è uno sforzo costante (tipo nel ciclismo o nella corsa), un pugno, un calcio o un colpo preso in pancia sono sforzi anaerobici.. è più utile migliorare i tempi di recupero più che il fondo..

Per questo più che una corsa da 4km (intendiamoci, non fa comunque male!) sono più utili gli scatti o le ripetute al sacco..
Per gli scatti io facevo i 200 metri al massimo intervallati da due minuti cronometrati di riposo..
Ne facevo dai 6 ai 10.. In genere i primi 3/4 riuscivo a farli con lo stesso tempo del primo poi il tempo aumentava, chi era molto allenato arrivava a fare i primi 6 allo stesso tempo del primo
0

Avatar utente
Dimonhus
Bianca 1°
Bianca 1°
Reactions: 0
Messaggi: 62
Iscritto il: 18/09/2013, 16:49
Disciplina: kickboxing,kick jitzu

24/09/2013, 0:34

perfetto,domenica li provo e vediamo che esce

grazias
0

boxer93
Bianca 1°
Bianca 1°
Reactions: 0
Messaggi: 85
Iscritto il: 28/07/2011, 15:30
Disciplina: boxe, thai boxe

24/09/2013, 15:19

dimenticavo, scaldati un po prima, non partire immediatamente con gli scatti
tipo corri a passo leggero per 5 minuti
0

Avatar utente
Wesley Sneijder 88
Viola
Viola
Reactions: 0
Messaggi: 813
Iscritto il: 13/06/2010, 15:33
Disciplina: K-1

24/09/2013, 16:49

boxer93 ha scritto: Negli sport da combattimento non c'è uno sforzo costante (tipo nel ciclismo o nella corsa), un pugno, un calcio o un colpo preso in pancia sono sforzi anaerobici.. è più utile migliorare i tempi di recupero più che il fondo..

Per questo più che una corsa da 4km (intendiamoci, non fa comunque male!) sono più utili gli scatti o le ripetute al sacco..
Per gli scatti io facevo i 200 metri al massimo intervallati da due minuti cronometrati di riposo..
Ne facevo dai 6 ai 10.. In genere i primi 3/4 riuscivo a farli con lo stesso tempo del primo poi il tempo aumentava, chi era molto allenato arrivava a fare i primi 6 allo stesso tempo del primo
Non è colpa tua boxer93 ma c'è un po' di ignoranza diffusa sul cardio negli sport da combattimento e non solo, per quanto ne so pure nel calcio.

Dimonhus per cominciare la domenica fanne almeno 10 di km al posto di 4, vedrai subito gli effetti positivi.
Scusate se sono un po' criptico, domani spiego meglio (ma penso che l'argomento sia già stato trattato in passato, anche se non ricordo con certezza).
0

Avatar utente
Dimonhus
Bianca 1°
Bianca 1°
Reactions: 0
Messaggi: 62
Iscritto il: 18/09/2013, 16:49
Disciplina: kickboxing,kick jitzu

24/09/2013, 17:21

fare dieci km si ci posso riuscire anche domenica.Aspetto allora la risposta in quanto ho una confusione pazzesca in mente e purtroppo sono autodidatta,in quanto nei dintorni non ho ne palestre efficienti o insegnanti preparati.
0

Avatar utente
Krazypoison
Nera 1°
Nera 1°
Reactions: 0
Messaggi: 11928
Iscritto il: 15/04/2008, 13:21
Disciplina: Muay Thai, Judo

24/09/2013, 17:26

Un'altra cosa...LA cardio suona strano, vai con IL cardio che è più consueto! :)
0

Avatar utente
Dimonhus
Bianca 1°
Bianca 1°
Reactions: 0
Messaggi: 62
Iscritto il: 18/09/2013, 16:49
Disciplina: kickboxing,kick jitzu

24/09/2013, 20:32

ok :D
0

Avatar utente
Wesley Sneijder 88
Viola
Viola
Reactions: 0
Messaggi: 813
Iscritto il: 13/06/2010, 15:33
Disciplina: K-1

27/09/2013, 1:53

per migliorare il VO2max (http://it.wikipedia.org/wiki/Massimo_co ... i_ossigeno" onclick="window.open(this.href);return false;) comincia col correre per almeno 50 minuti, poi quando ti senti più a tuo agio puoi aumentare il tempo o l'intensità (o entrambi).
quando avrai una buona base allora potrai passare agli scatti, ma non togliere mai almeno una seduta di allenamento di buona durata, l'intensità la fai già in palestra ma per abbassare il battito cardiaco e migliorare l'efficienza dei polmoni hai bisogno anche di un allenamento sulla distanza, ciò migliorerà il tempo di recupero tra un round e l'altro e la resistenza generale. detto in soldoni.
0

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite