Limitare il Weight-cutting: Quali soluzioni?

Tutto ciò che riguarda l'Ultimate Fighting Championship
Avatar utente
ZioDanilo
Nera 3°
Nera 3°
Reactions: 5
Messaggi: 24747
Iscritto il: 21/10/2008, 22:37
Disciplina: BJJ
Località: Roma

27/09/2013, 15:40

Io un'idea ce l'ho...

1) Tutti i fighters professionisti salgono di una categoria di peso. Così taglieranno 10-25 libbre in meno di liquidi, a vantaggio della salute.

2) Saranno i medici delle Commissioni Atletiche a stabilire in quale categoria di peso combatteranno i debuttati nei professionisti e i Pro che faranno domanda di riesame. In che modo? Incaricando un medico di visitare il fighter alla fine di un training camp, cioé quando l'atleta è al massimo della forma fisica e al minimo della percentuale di grasso.
Pesa 72 kg? Combatterà entro i 70.
Pesa 99kg? Combatterà entro i 100.

3) Fighters professionisti "problematici" come John Lineker andranno riesaminati.

4) Tutti i fighters verranno pesati anche il giorno precedente al peso e la sera del combattimento, per confrontare i dati.

5) Creazione divisione Cruiser (massimo 220 libbre -100kg) dove confluiranno gli attuali massimi-leggeri.

6) Innalzamento limite pesi massimi dagli attuali 120 ai 130kg (285 libbre, come nella lotta colleggiale). Big Foot così è salvo.
0

Avatar utente
ZioDanilo
Nera 3°
Nera 3°
Reactions: 5
Messaggi: 24747
Iscritto il: 21/10/2008, 22:37
Disciplina: BJJ
Località: Roma

27/09/2013, 16:01

4) Tutti i fighters verranno pesati anche il giorno precedente al peso e la sera del combattimento, per confrontare i dati.
Quindi tre pesate:
1) Giovedì mattina *
2) Venerdì pomeriggio (Weight-cut)
3) Sabato sera (poco prima del match)

*Specialmente questo risultato dovrà essere quanto più simile a quello verificato dalla Commissione Atletica alla fine del training camp.
Qualora i valori risultassero troppo discordanti, la Commissione Atletica può decidere di aprire una nuova verifica su quel fighter.
0

Avatar utente
Kikorin
Viola
Viola
Reactions: 4
Messaggi: 877
Iscritto il: 07/09/2010, 12:21
Disciplina: Nessuna

27/09/2013, 16:55

Sono d'accordo, la cosa fondamentale imho é la pesata appena prima di salire sul ring con taglio della borsa se l'atleta pesa più del dovuto, penso che nessuno sarebbe così pazzo da far salire sul ring il proprio atleta disidratato ed al minimo della forma solo per combattere in categorie minori, inoltre oramai la pratica del taglio non è neppure più un vantaggio per chi la fa, ma piuttosto uno svantaggio per chi non la applica (quasi nessuno mi sa), quindi anche atleti che magari ne farebbero a meno sono costretti a tagliare, con tutti i rischi che ci sono.
0

Avatar utente
Wesley Sneijder 88
Viola
Viola
Reactions: 0
Messaggi: 813
Iscritto il: 13/06/2010, 15:33
Disciplina: K-1

27/09/2013, 17:16

sono d'accordo con ziodanilo per quanto riguarda il controllo medico, esami che valutino la disidratazione e la massa grassa.
anche con l'aggiunta di alcune classi di peso per non svantaggiare nessuno.
adesso la situazione è preoccupante e non solo per questo decesso.
0

Avatar utente
Erdemol
Marrone
Marrone
Reactions: 3
Messaggi: 2413
Iscritto il: 08/12/2009, 13:46
Disciplina: nessuna

27/09/2013, 17:48

Mi spiace molto dire l'avevo detto :(

Le proposte di Danilo sono tutte più o meno sagge, anche se alcune le vedo poco applicabili.

Difficile dire cosa sia la cosa migliore, difficile.
Potrebbe essere una doppia pesata tre giorni prima del peso ufficiale, o comunque come in molti dicono un peso al momento di entrare in gabbia, anche se a quel punto eventuali "fuoriuscite" creerebbero un gran casino.

Notizia terribile, speriamo almeno serva a qualcosa.

Ricordo per l'ennesima volta che anche la quasi totalità delle morti nella storia della boxe sono dovute a taglio del peso.
E dei danni ai reni dei finghters di MMA ancora non si sa niente, tra qualche anno avremo un'idea.
0

boxer93
Bianca 1°
Bianca 1°
Reactions: 0
Messaggi: 85
Iscritto il: 28/07/2011, 15:30
Disciplina: boxe, thai boxe

27/09/2013, 21:11

Forse la domanda è un po stupida ma la faccio lo stesso...
Perché nel professionismo si fa il peso il giorno prima? Quali sono i problemi del peso "alla thailandese"?

Penso che i motivi del peso il giorno prima siano solamente economici, nel senso che se uno è più pesante può "rimediare" e salvare il match, però la situazione é diventata esagerata per la sicurezza dei fighter..
Io farei:
1- peso al massimo un'ora prima di entrare in gabbia
2- se uno si presenta più pesante (fino al 2% del peso in più) paga all'avversario il 35% della sua borsa, se più pesante paga all'avversario il 75%
0

Avatar utente
terrornoize
Viola 1°
Viola 1°
Reactions: 0
Messaggi: 1140
Iscritto il: 05/07/2009, 20:51
Disciplina: Risse fuori da scuola?

29/09/2013, 9:36

Basterebbe mettere una bella bilancia prima del match, più o meno dove il cutman mette la vasella e l'arbitro controlla l'idoneità.
Se il fighter ha un peso superiore al 2/3% a quello del peso ufficiale, viene multato pesantemente (borsa all'avversario) e c'è una squalifica dopo tot violazioni.

Ma tanto questo tragico evento non cambierà nulla, se ne parlerà ancora per qualche giorno, poi finirà nel dimenticatoio e tibau passerà nei bantam...
0

Avatar utente
zelard
Nera 1°
Nera 1°
Reactions: 0
Messaggi: 14805
Iscritto il: 29/10/2008, 1:58
Disciplina: Grappling

29/09/2013, 14:41

È carina come vosa ma comporta una rivoluzione che farebbe perdere troppi soldi, prima alle promotion che orgabizzano il peso come un evento e alle commissioni atlrtiche che dovrebbero investore più soldi e personale per questa mega riforma ipotetica, alla quale sono sostanzialmente d'accordo (anche se ancora devo farmi un opinione su mettere i -100 e sul peso deciso dalle commissioni, rimamlnendo nella tua proposta) ma penso che in tutti questi anni di discussione almeno un povero cristo avrà provato ad avanzare una sua riforma, se il dio denaro non ha voluto cambiare le cose, un losco motivo economico ci sarà. Oppure dovremmo aspettare delle vittime illustri e mediaticamente pesanti per incominciare a far girare la cosa....ora l'esempio che sto per fare è poco calzante e magari anche un po da ignorante visto che seguo poco questo sport, ma nel.motociclismo c'è almeno un morto l'anno importante, e hanno sempre attuato sicurezze sulla tuta e elettronica dei motori a rilento e di morte in morte! !
0

boxer93
Bianca 1°
Bianca 1°
Reactions: 0
Messaggi: 85
Iscritto il: 28/07/2011, 15:30
Disciplina: boxe, thai boxe

29/09/2013, 20:51

zelard ha scritto: ora l'esempio che sto per fare è poco calzante e magari anche un po da ignorante visto che seguo poco questo sport, ma nel.motociclismo c'è almeno un morto l'anno importante, e hanno sempre attuato sicurezze sulla tuta e elettronica dei motori a rilento e di morte in morte! !
in molti sport, compresi quelli da combattimento, c'è un rischio "di fondo" che non puoi eliminare, però il fatto che un atleta muore per "fare il peso" (ammesso che sia questo il motivo della morte di Leandro Souza) è una cosa inaccettabile e per dirla tutta ha poco a che fare con lo sport...
comunque credo anch'io che cambierà poco se non succede qualcosa di importante

a livello di categorie di peso (con il peso fatto segnare la sera stessa dell'incontro) toglierei il limite di peso massimo agli heavyweight e aggiungerei una categoria a 230 lb (104,3 kg), ad alto livello penso sparirebbero i flyweight
0

boxer93
Bianca 1°
Bianca 1°
Reactions: 0
Messaggi: 85
Iscritto il: 28/07/2011, 15:30
Disciplina: boxe, thai boxe

29/09/2013, 21:00

negli ultimi anni via via sta aumentando il peso che viene tagliato da chiunque, non voglio portare sfiga ma se andranno avanti ad aumentare sempre di più per cercare comunque un vantaggio ci saranno conseguenze un po per tutti (visto che tagliare "il giusto" diventerà svantaggioso rispetto a chi taglia di più), e i danni non si hanno solo in casi estremi e tutto sommato abbastanza rari (tipo la morte di un fighter) ma prendere colpi in testa da disidratati (anche di una piccola percentuale) è decisamente più pericoloso del normale
0

Avatar utente
terrornoize
Viola 1°
Viola 1°
Reactions: 0
Messaggi: 1140
Iscritto il: 05/07/2009, 20:51
Disciplina: Risse fuori da scuola?

30/09/2013, 9:55

Ripeto, fino a quando non schiatterà, live on tv, un top fighter ufc, non cambierà nulla, anzi...
Ma li deve essere il keith kizer di turno a dire stop e a far cambiare le regole, visto che ufc, managers e fighter per ora se ne sbattono per motivi diversi, ma ignorano un problema.

Basta una caxxo di bilancia appena fuori dal ring, se hai un peso superiore al 3% di quanto rilevato nella cerimonia del peso del giorno prima alla prima volta gli lasci giù il 50% della borsa e 6 mesi di squalifica, alla seconda volta il 75% e un anno di squalifica, alla terza vieni definitivamente bannato da quella commissione.

Poi magari fra 10/15 anni, questi stessi atleti saranno attaccati a qualche caxxo di macchina per far la dialisi...

Una cosa del genere rivoluzionerebbe tutto, ci sarebbe nuovo hype e gli stessi atleti si potrebbero concentrare solo sulla preparazione dell'incontro e non su come perdere 20kg in 7 giorni, che caxxo...
0

Avatar utente
terrornoize
Viola 1°
Viola 1°
Reactions: 0
Messaggi: 1140
Iscritto il: 05/07/2009, 20:51
Disciplina: Risse fuori da scuola?

30/09/2013, 16:36

http://www.sherdog.com/news/articles/Fi ... azil-56965" onclick="window.open(this.href);return false;

When your organs do not see enough fluid or electrolyte imbalances occur, the organs can begin to fail. Two-time Olympic wrestler Daniel Cormier endured a scary experience during the 2008 Summer Games in Beijing. As is customary with almost all elite-level wrestlers, Cormier was cutting water weight when his kidneys failed, forcing him to withdraw from the competition. Another UFC veteran, Marcus Davis, has told the story of when he fought for Canada’s Maximum Fighting Championship promotion at 155 pounds. Davis said the cut “nearly killed him,” leaving him unable to speak at the weigh-ins because his throat was so coarse from dehydration. He was also unable to use the bathroom for several days. A third story circulating the Internet involves Rory Markham, who reportedly cut weight so much that his body cramped severely enough to collapse a lung. What all these stories say is that there is a problem out there with dangerous weight cutting techniques and regulation.

Siete fuori di cozza.
E cormier vorrebbe tornare a 93kg?
0

Avatar utente
milo
Viola
Viola
Reactions: 0
Messaggi: 787
Iscritto il: 04/02/2009, 11:07
Disciplina: MMA - Shoot Boxe
Località: Piacenza

02/10/2013, 8:50

credo che noi, inteso come frequentatori di questo forum, siamo infinitesimamente meno competenti in materia rispetto ai componenti delle commissioni atletiche, nonostante questo sono uscite delle soluzioni funzionali ed applicabili, se ci siamo riusciti noi come mai in america sembra che stiano affrontando un problema insormontabile?
0

Avatar utente
zelard
Nera 1°
Nera 1°
Reactions: 0
Messaggi: 14805
Iscritto il: 29/10/2008, 1:58
Disciplina: Grappling

02/10/2013, 11:24

Esatto!! Torni al mio discorso che gli interessi economici, politici e mediatici sono ancora primari e inaggirabili, rispetto alla tutela dell'atleta e alla status quo delle cose fin qui raggiunto!
Ripeto , finchè nn succede qualcosa di mooolto grave anche in ufc, non si comincerà a smuovere nulla, e anche in quel caso speriamo che non sia tutto messo presto a tacere ( come nel mio esempio le morti nel motomondiale, che non è che sono messe a tacere, ma dopo poche settimane sembra non siano mai successe )
0

Avatar utente
ZioDanilo
Nera 3°
Nera 3°
Reactions: 5
Messaggi: 24747
Iscritto il: 21/10/2008, 22:37
Disciplina: BJJ
Località: Roma

06/10/2013, 22:53

0

Avatar utente
The Dragon
Marrone 3°
Marrone 3°
Reactions: 0
Messaggi: 3749
Iscritto il: 18/12/2008, 15:59
Disciplina: Jiu Jitsu, Judo, Grappling

07/10/2013, 14:11

la cosa più semplice sarebbe controlli a campione, se lo fai diventare una pratica regolare tutti si adeguano per tagliare anche prima del match (e sai che casino) se invece è 1 fghter ogni 5 ad essere controllato per me diventa meno eludibile
0

Avatar utente
ZioDanilo
Nera 3°
Nera 3°
Reactions: 5
Messaggi: 24747
Iscritto il: 21/10/2008, 22:37
Disciplina: BJJ
Località: Roma

07/10/2013, 23:27

0

Avatar utente
ZioDanilo
Nera 3°
Nera 3°
Reactions: 5
Messaggi: 24747
Iscritto il: 21/10/2008, 22:37
Disciplina: BJJ
Località: Roma

15/10/2013, 21:36

0

Avatar utente
ZioDanilo
Nera 3°
Nera 3°
Reactions: 5
Messaggi: 24747
Iscritto il: 21/10/2008, 22:37
Disciplina: BJJ
Località: Roma

10/11/2013, 16:30

Save MMA by adding weight cutting regulations like boxing

Maybe the WBC is a good place to start looking. They introduced new regulations back in 2007 whereby they have weigh ins thirty days before a fight and at that point they must be no more than 10% above their weight class, then 5% seven days before the fight. That seems reasonable enough.
0

Avatar utente
Oma
Blu 2°
Blu 2°
Reactions: 0
Messaggi: 494
Iscritto il: 08/07/2013, 18:02
Disciplina: nessuna

10/11/2013, 22:55

Mi ero perso questo topic, molto interessante! Evidentemente di soluzioni ce ne sarebbero e più di una, manca solo la volontà e l'interesse (prima di tutto economico) di metterle in pratica :(
0

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite